Storia

L'Unihockey Team CSKA Lodrino e' stato fondato nel 1992 da un gruppo di giovani (allora lo erano...) lodrinesi, sulle ali del successo che uno sport "giovane" quale l'unihockey stava e sta tuttora riscuotendo in Svizzera rispettivamente in Ticino.

A portare l'unihockey a Lodrino fu Sanzio Ambrosini che, emigrato per motivi di studio a Friborgo, inizio' nella citta' burgunda la sua attivita' unihockeystica. Durante i week-end trascorsi in Ticino il buon Sanzio inizio' a parlare di unihockey a Ca' da Louc (quartiere di Lodrino) e fu cosi' che ben presto la passione per l'unihockey contagio' i giovani lodrinesi.

Nell'estate 1992 fu cosi' costituito ufficialmente l'UHT CSKA Lodrino. La prima partita amichevole fu disputata a Camorino il 05.10.1992 contro la locale compagine. Il risultato finale di 22-8 a favore dei padroni di casa non sconvolse comunque l'entusiasmo giĆ  alle stelle dei giocatori lodrinesi. Memorabili restano pure le sfide amichevoli con gli eterni rivali di allora, ossia UHC Gambarogno e SUH Castelli.

L'esordio ufficiale nel campionato ticinese, stagione 1992-93, ebbe luogo l'8.11.1992, quando la compagine affronto' la squadra OSP Bellinzona. La partita fini' in parita' 9-9. Questa la formazione scesa in campo: Nadir Deffeyes, Roberto Martignoli, Igor Bognuda, Evans Tonelli, Lorenzo Barelli, Sanzio Ambrosini, Fernando Gregori, Fabio Sperolini, Marco Ceresa e Michele Passoni (assente Luca Del Pietro).

Durante i primi anni di vita l'attivita' del CSKA Lodrino comprendeva la partecipazione al campionato ticinese, cosi' da poter permettere agli ancora inesperti giocatori di acquisire esperienza e conoscere tutti (o quasi...) i trucchi del mestiere legati all'unihockey.

I lusinghieri risultati ottenuti con le partecipazioni al campionato ticinese (stagioni 1992-93 e 1993-94) spinsero la dirigenza della societa' a tentare l'avventura nel piu' importante e competitivo campionato svizzero di 4. lega (a partire dalla stagione 1994-95).

La stagione 1998-99 fu coronata dalla promozione in 3. lega e festeggiata a Tenero, dove le ultime due partite della stagione regalarono matematicamente la promozione e diedero il via ai festeggiamenti di rito.

A partire dalla stagione 1999-2000 e' stata inoltre formata con grande successo una squadra femminile. Alla sua prima partecipazione al campionato svizzero di 3. lega (stagione 2000-01) la squadra ha centrato in pieno una brillantissima promozione in 2. lega. Per vari motivi per diversi anni non si e' piu' potuto ripresentare al via del campionato una squadra femminile.

Il campionato 2006-07 di 3. lega e' stato chiuso dalla squadra maschile al 1. rango conquistando una meritata promozione in 2. lega. L'anno successivo (2007-08) alla prima esperienza nella 2. divisione la squadra si e' piazzata brillantemente al 6. posto, a pari punti dal 5. e a un punto dal 4.

La stagione 2008-09 e' stata senz'altro la piu' ricca di soddisfazioni per la societa'. Dopo un campionato disputato a suon di vittorie la societa' ha trionfalmente chiuso al 1. rango la classifica del proprio girone del campionato di 3. lega, conquistando nuovamente una meritata promozione in 2. lega.

Attualmente e da qualche anno a questa parte la squadra maschile si e' stabilmente issata ai vertici del campionato di 3. lega figurando tra le prime 2-3 squadre piu' competitive a livello cantonale per quanto riguarda la disciplina su campo piccolo.

Durante gli anni di attivita', in alcune occasioni la societa' ha creato e gestito un proprio settore giovanile. Numerosi giovani provenienti da Lodrino e dintorni, coordinati da validi monitori con diploma G+S, hanno cosi' potuto confrontarsi con compagini sia provenienti dalla Svizzera italiana sia provenienti dalla Svizzera tedesca.

L'attuale Comitato e' formato da Nadir Deffeyes (Presidente), Evans Tonelli (Vice-Presidente e Cassiere), Tiziano Bognuda (Membro), Andrea Reali (Membro) e Mathias Agustoni (Membro).